domenica 7 giugno 2009

Contro l'astensionismo

Io non voglio che altri decidano per me.
Voglio assumermi la responsabilità delle mie scelte.
Rispetto chi ha lottato e/o ancora lotta per conquistare il diritto di voto.
Ricordo con indignazione che solo da pochi decenni le donne in Italia possono votare.
Amo il mio paese e il mio Paese.
Sono europeista convinta.
Quindi:
IO VADO A VOTARE!!!
E SONO ASSOLUTAMENTE CONTRO L'ASTENSIONISMO!

8 commenti:

Mariarita ha detto...

Brava condivido!!!
Baci
Nariarita

Elena ha detto...

Torno ora dal seggio elettorale, condivido in pieno le tue idee, votare è un diritto sacrosanto! Brava Rosa!!!
Baci, Elena

vanda ha detto...

Oggi ho tentato di scriverti non sono riuscita volevo dirti che avevo votato ed il voto è un diritto ma è anche un dovere me lo diceva il mio papà
un abbraccio Vanda

Milù ha detto...

Condivido! E' un diritto e un dovere andare a votare! Abbracci

silvana ha detto...

vero vero!!!!! approvo in pieno!
un abbraccio, silvana

Lúcia Russo ha detto...

Que linda e delicada!
Beijos,
Lúcia

Rosa ha detto...

@ Lucia
Penso che tu ti riferisca alla tenda del post precedente. Comunque grazie della visita e del complimento!

Teresa ha detto...

Rosa, concordo com você,votar é um direito de todo cidadão,são maneiras de colocarmos a nossa decisão e sentimentos em relação a política do País.
(minha família)Gianni, Gisella e eu fomos hoje votar, recebemos o comunicado do Consulato Generale D'Italia para voto All'Estero per corrispondenza.
Referendum Popolari Abrogativi 21-22 Giugno 2009.
fico feliz de participar do seu blog e muito mais sabendo que você me segue.
Beijos, fique com Deus.
Teresa