sabato 5 dicembre 2009

Il mio albero di Natale con decori all'uncinetto

Tutti coloro che vengono a casa mia nel periodo natalizio hanno invariabilmente la stessa reazione guardando il mio Albero di Natale. Alzano la testa fino alla sua cima (due metri di altezza), poi la abbassano fino alla sua base (circa 1,20 cm di diametro alla base), spalancano la bocca restando muti per un lungo attimo...poi si girano verso di me e mi dicono: " Ma tu sei pazza!"


La frase è naturalmente riferita al fatto che il mio albero è decorato, nei toni dell'avorio, oro, bronzo e verde, con palline, angeli, cuori, campane, farfalle, mini-alberi di natale, stelle ecc. ecc. tutto rigorosamente eseguito o rivestito ad uncinetto con filato avorio n. 16 e in qualche caso con particolari in filato color oro.


C'è anche qualche pallina realizzata con la tecnica patchwork su polistirolo utilizzando tessuto di ciniglia color oro e tela aida ricamata in color oro a punto filza o scritto. Uno, due, tre...eccolo!




Tutti pensano che chissà quale fatica mi sia costato tutto quel lavoro...ma quando mai! L'ho comprato cinque anni fa, dopo averlo desiderato per una vita, e ho deciso subito che il mio albero doveva essere così: unico! Così ho acquistato i primi decori per "vestirlo" un po' e poi mi sono procurata delle semplici palline dorate che ho rivestito con vari moduli uncinettati, tutti diversi l'uno dall'altro. Ora è facile trovare modelli di palline rivestite sulle riviste, ma allora vi assicuro non ce n'erano. Io avevo tratto l'idea su una mia vecchia enciclopedia di lavori femminili dove c'era un solo modello. Imparata la tecnica ho adattato gli altri schemi al mio scopo. Il cerchietto iniziale doveva essere abbastanza ampio da far entrare il "picciolo" (come si chiama?) della pallina, poi adattavo lo schema alla dimensione necessaria. Poi realizzavo l'altra metà del decoro e lo agganciavo alla prima metà direttamente sulla pallina. Lunghe serate dicembrine di lavoro, al ritmo di una pallina a serata, ma non sentivo la fatica e quando appendevo ogni pallina all'albero prima di andare a letto...che soddisfazione!!!

Negli anni successivi ho aggiunto gli altri decori. Quest'anno ho in programma il rivestimento di tre gocce in plexiglas, che devono prima essere dipinte in oro, e poi vorrei realizzare alcuni cuori imbottiti e qualche altra ideuzza trovata in rete.

Nei prossimi giorni vi farò vedere i vari decori. Non preoccupatevi, non tutti...magari solo i più belli. Eccovi un'anticipazione:

Non so ancora cosa ne pensiate voi, ma io considero il mio Albero di Natale il mio lavoro più bello in assoluto e ne vado proprio orgogliosa!

N.B. la tovaglia all'uncinetto che in questa vecchia foto fa da sfondo al presepe non è opera mia. Ma il presepe doveva avere qualcosa in comune con l'albero, no?

11 commenti:

Marigio ha detto...

Meraviglioso...E'la parola che mi è venuta in mente quando l'ho visto.
Complimenti.

Paola - La Stanza Creativa di Paola ha detto...

Ciao Rosa, il tuo albero ha le stesse dimensioni del mio, per dargli un aspetto "riempito" ce ne vuole di materiale (in questo caso materiale=lavoro)!!!!
ci credo che sei pienamente soddisfatta e orgogliosa del risultato ottenuto, hai lasciato a bocca aperta anche me!!! COMPLIMENTI!!

silvana ha detto...

è bellissimo!!!!!!!
buona domenica
silvana

Michelle ha detto...

Meraviglioso!!!!Non esistono altri termini x definire il tuo albero!!!!!
Il mio purtroppo, causa carenza di spazio, è un alberello di 65 cm, ma non gli mancano lui, colori e canzoncine natalizie!!! Sono certa che ti darà una soddisfazione incredibile ammirarlo ogni giorno!!Del resto, questo è il bello della creatività!!!Non mi resta che iniziare afarti gli auguri di Buon Natale!!!!baci, Michelle

giovanna ha detto...

estasiata. Già è davvero un albero con i fiocchi e contro-fiocchi. Dalle tue mani sono nate delle meraviglie. Bravissima e buona continuazione di domenica

un abbraccio
gio'

JESSICA ha detto...

Ciao Rosa,
il tuo albero è bellissimo, è un po' come lo vorrei anch'io...forse tra qualche anno ci riuscirò!
Sei stata bravissima!
Un caro saluto,
Jessica.

Rosetta ha detto...

E' semplicemente meraviglioso, complimenti !
Mandi

Silvana ha detto...

ciao rosa vedi che ti ho lasciato il messaggio sul mio blog al post :ventagli.vorrei dirti pero che mi piacerebbe farti vedere i presepi che realizza mio marito li puoi trovare su http://presepiartistici-pietro.blogspot.com ciao a presto a dimenticavo io un albero di Natale cosi me lo sogno complimenti ciao

Norminha ha detto...

Ciao Rosa!

Grazie per la vostra visita e questo corretíssima observação.Voce! Io non ho pagato l'attenzione sul grafico postato e mettere un altro grafico sbagliato. Troverete il diritto di pubblicare ... grazie ancora!
Sempre molto piacevole passeggiata sul tuo blog bello. Vi auguro Luza molto nel vostro cuore!
Embrace

Norminha

Lavinia Creati-Vita ha detto...

Bellissimo questo tuo albero, cosi´  personale, studiato, sentito, prezioso!
Complimenti!
Un saluto!

Valeria ha detto...

veramente non sapevo da dove cominciare per lasciare i commenti fai cose fantastiche e con molta fantasia se me lo permetti. ho deciso di postarlo sul Natale perchè è una festa che adoro! anchio ho fatto un albero personalizzato ma il mio è ricamato comunque ancora complimenti!!!!!!!!!!!!!!!!!