La casetta della foto d'apertura è un cottage privato che si trova in Scozia, ad Edimburgo, all'interno dei Princess Gardens in Princess Street.
Fotografata da me il 2 agosto 2010.
L'ho scelta come immagine di apertura del mio blog perchè rappresenta la casa dei miei sogni.

Arriva il periodo più bello dell'anno!

mercoledì 21 ottobre 2009

Borsa all'uncinetto con fiori: finita!!!

Inizio col fare gli auguri di buon onomastico, anche se con un giorno di ritardo, a tutte coloro che si chiamano IRENE, bellissimo nome che è anche quello di mia figlia. Mi piace tanto anche per il suo significato. Viene dal greco e significa PACE. E' quello che tutti ci auguriamo di avere nelle nostre famiglie e nel mondo. Auguri!!!

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°


Oggi sono orgogliosa di mostrarvi le foto della borsa Alessia finita e pronta per essere inviata alla legittima proprietaria. E' decorata con fiori tridimensionali all'uncinetto a 360°. Il "salsicciotto" che vedete sul manico è un trucco per evitare di lavare la borsa troppo spesso. Infatti basterà togliere solo questa parte, chiusa con del velcro, e lavarla. La borsa resterà pulita e manterrà a lungo intatti i suoi colori.
Questo è il davanti:
Questo è il retro:
Questo è l'interno foderato con una cotonina a fiorellini. Si vede la tasca interna che ho doppiato perché non avesse rovescio, mentre non si vede, ma c'è, il fondo della fodera che è più rigido grazie alla tela termoadesiva di rinforzo.


Dicevo che ne sono orgogliosa, primo perché è piaciuta tanto alla sua legittima proprietaria Alessia e poi perchè è il primo lavoro in assoluto che ho realizzato usando la macchina per cucire che mi ha regalato mia madre per il compleanno e che finora avevo tenuto in un'angolino, guardandola con timore reverenziale per paura di non saperla usare. Questa borsa mi ha dato la spinta motivazionale per "buttarmi". E il risultato è niente male, anche a detta della mamma, sarta espertissimissima. Adesso vorrei provare a cimentarmi con il cucito creativo seguendo i suggerimenti di tante bravissime bloggers appassionate di questa tecnica.

sabato 17 ottobre 2009

Evviva i coleus!

Come vedete ho cambiato la foto dell'intestazione. Le portulache, che mi hanno fatto compagnia per tutta l'estate, sono ormai quasi del tutto sfiorite e, probabilmente anche a causa dell'eccessiva umidità, si sono pure riempite di parassiti, cocciniglie credo. Comunque, a parte questo problema le portulache sono piante belle, coloratissime e facili da coltivare, danno ottimi risultati e si rinnovano da sole ogni anno grazie all'enorme quantità di semi che producono.
Ora godiamoci insieme questo splendido coleus. E' uno dei tanti esemplari che ho in giardino e sul balcone.
Ne ho di diverse varietà, tutte bellissime e anche queste di facile coltivazione. soffrono molto la siccità e le alte temperature siciliane, quindi in estate le devo bagnare tutti i giorni e aiutarle con un concime liquido ogni settimana. Ne vale la pena però. I risultati sono ottimi. Peccato che in inverno si sciupino e a volte muoiano a causa del freddo. Io però ne riproduco ogni anno altri esemplari per talea e li tengo al riparo. Così riesco a salvarle per l'anno successivo. Basterà rinvasarle e potrò godermele l'estate e l'autunno successivi.
Ecco alcuni degli esemplari più riusciti:





mercoledì 14 ottobre 2009

Grazie a tutte!

Grazie a tutte coloro che mi hanno scritto facendomi gli auguri per la mia salute. Siete tutte molto care . Per fortuna non è un problema grave, ma l'intervento prevede poi un lungo periodo di riposo. Domattina mi aspetta un day hospital per la diagnostica preoperatoria e qualche giorno dopo mi ricovererò. Grazie ancora e un caro saluto a tutte. Mi mancherete. A presto!

martedì 13 ottobre 2009

Ancora guai con il computer e... ricovero in vista!

I guai con il computer non sono ancora finiti!!! Non funziona bene, si blocca e quindi tornerà in riparazione. Mi spiace, ma non potrò postare nulla ancora per qualche giorno. Nei prossimi giorni anch'io andrò in ospedale per un intervento che prevede una convalescenza piuttosto lunga e spero di poter approfittare per dedicarmi un po' di più al blog. Intanto spero che vada tutto bene sia a me che...al computer!

mercoledì 7 ottobre 2009

Ci sono ancoraaaa!

Rieccomi dopo un lungo periodo di assenza dovuto... indovinate un po'? A un costoso guasto al computer causato da un VIRUS terribile! E' riuscito ad eludere l'antivirus e ha danneggiato irrimediabilmente la memoria Ram.
Io mi chiedo: ma perché esistono persone che sprecano il loro tempo, la loro intelligenza e le loro eccezionali competenze informatiche per creare virus allo scopo di danneggiare i computers altrui? Non potrebbero invece dedicarsi a qualcosa di utile all'umanità? Oltretutto...ma che cavolo di vantaggio ne traggono? Boh! Se qualcuno di voi ha qualche spiegazione per potermi fare una ragione di tutto ciò mi scriva pure.
A presto!