mercoledì 3 febbraio 2010

SAnREMO in maglia



Ho deciso di partecipare a una simpatica iniziativa di Manuela : SAnREMO in maglia! La simpatica anatra che vedete in foto è proprio il logo di questa iniziativa (tengo a precisare che l'anatra è un lavoro di Manuela realizzato durante un Festival di Sanremo di qualche anno fa)

In cosa consiste? Guardare il Festival e ... tanto per cambiare ... mettere qualcosa sui ferri, uncinettare o ricamare qualcosa e al contempo chiaccherare attraverso i blog o via e-mail con il gruppo di bloggers che hanno aderito.


In teoria avremmo dovuto aspettare il Festival, in pratica già dal 1 febbraio la mia casella di posta elettronica è piena di gioiosi messaggi di amiche impazienti di iniziare i lavori e le chiacchere.


Io non ho ancora deciso cosa fare. L'Haruni shawl è a buon punto e voglio terminarlo al più presto, ho ripreso in mano un lavoro per il SAL dei sospesi di Antonella e devo completare ciò che devo spedire alla mia abbinata per lo Swap Recycling di Sabrina. Non so se riprenderò in mano uno dei miei lavori in sospeso o se inizierò un progetto nuovo. Luigia mi ha invitato a realizzare insieme a lei l'originalissima sciarpa Saroyan (è un progetto free su Ravelry, ma ricordo che bisogna iscriversi) e vi dirò che la proposta mi tenta, mi tenta proprio...

Intanto mi fa piacere girare un po' per i blog delle nuove amiche conosciute grazie a questa iniziativa.

A domani! Avrei dei nuovi lavori da mostrare, ma le pile ricaricabili della fotocamera mi hanno abbandonata, perciò finché non le ricompro dovrete accontentarvi di vecchi lavori. Sorry!

3 commenti:

katia ha detto...

che carina!!!! katia

Cinzia ha detto...

Ciao Carissima,
wow che apetta operaia ne hai di cose da fare.
Mi raccomando non farci aspettare troppo, muoio dalla voglia di vedere le tue nuove creazioni sono sempre così bellissime.
a presto Cinzia

Kiotta ha detto...

Che bella idea, peccato che io Sanremo non lo guardo quasi mai....
I tuoi lavori mi piacciono sempre tanto, continua così :)

Un abbraccio da Kiotta