sabato 20 marzo 2010

Spiegazioni e schemi in inglese: come tradurli?

Data l'ora mi piacerebbe prendere un insieme a voi facendo quattro chiacchiere. E quale potrebbe essere il topic, excuse me...l'argomento? Magari i nostri piccoli problemi nell'ambito di uno dei nostri hobbies, ops...passatempi preferiti. Ah...questo benedetto inglese ormai usato e abusato quando parliamo la nostra lingua! Per molte è una persecuzione anche quando si è in cerca di modelli a maglia da realizzare.
Avevo promesso un post con la traduzione dei termini inglesi per poter capire le spiegazioni e gli schemi che si trovano in giro per il web. Molte di voi mi scrivono di avere difficoltà a decodificarli. In verità non è necessario che vi faccia io la traduzione, perché c'è chi l'ha già fatto molto bene prima di me e quindi mi limito a darvi i link per trovare questi preziosi aiuti.

Proprio oggi ho trovato il canale youtube di una ragazza che ha fatto questo prezioso lavoro e inoltre ha realizzato dei fantastici videotutorials che sono un vero e proprio corso di maglia di base. E, altro motivo per visitarla, suggerisce anche ottimi link per trovare punti e spunti. Questo è il link per trovare il suo canale. Lei stessa vi suggerirà di visitare anche il suo blog gomitolidilana.blogspot.com . Scoprirete che se si è in grado di eseguire correttamente i punti principali della maglia, con i suggerimenti di questa giovanissima amica, si può riuscire a realizzare tutti (o quasi...) i meravigliosi modelli davanti ai quali rimaniamo a bocca aperta girovagando sul web e soprattutto su Ravelry. A proposito, recentemente mi sono iscritta a dei gruppi formati esclusivamente da knitters italiane con le quali è possibile scambiarsi idee e link di modelli spiegati in italiano. Inoltre è nato anche il gruppo che si occupa di tradurre le spiegazioni. Ottima iniziativa!
Com'era il tè? O sarebbe stato meglio un italianissimo caffé?

11 commenti:

mamanluisa ha detto...

ciao Rosa, bravissima come sempre, guardando i tuoi lavori, mi è molto piaciuta la sciarpa "saroyan" che vorrei realizzare e a tal proposito desidero chiederti, per cortesia, se puoi inviarmi per email le spiegazioni in italiano. Grazie e a presto
Serafina

evileye ha detto...

Appena tornata a casa, apro la casella email e trovo due messaggi, apro il primo è lì mi fermo ... sono lusingata delle tue belle parole... e grazie di aver "postato" il link del mio canale nel tuo bellissimo blog.
Ormai, a dire il vero, credevo di aver creato un canale e un blog per la gloria, le tue parole mi hanno davvero risollevata...un abbraccio :) !!

elena ha detto...

Come hai ragione! Purtroppo, almeno per me, l'inglese è un ostacolo non indifferente... Ogni segnalazione di siti o schemi in italiano, ovviamente, è più che ben accetta... Vado subito a curiosare nel blog che hai indicato. Grazie.
Elena

giufra ha detto...

Grazie per il tè!!! Anche se adoro di più il caffè!!! e grazie per tutti gli aiuti che ci dai sei sempre gentilissima!!!! buona domenica!!! Antonella

Miriam ha detto...

Grazie per il tea, per il coffee,... :-)))
io, non so "decodificare" nemmeno le istruzioni in italaino. Ad esempio sono arrivata al tuo blog, perchè anni fa avevo visto in giro delle Corone del Rosario all'uncinetto. Poi ne ho riviste qualche tempo fa. Fino a catenelle e "bastoni", come le chiamano le vecchiette del mio paese, ci arrivo. Allora scrivo sul motore di ricerca Corona ecc., ecc. e approdo al tuo blog. Alcuni Crocifissi sono proprio stupendi,...ma io sono proprio "ciuccia"!!!
Complimenti, comunque.
Buona domenica,
Miriam

clamilla ha detto...

Ciao e tanti complimenti per la tua creatività!
Ti scrivo per darti una notizia che potrebbe interessarti: su Giallo Zafferano è aperta una raccolta di uova decorate, le uova non devono essere necessariamente commestibili. Per questo sto invitando blog come il tuo, così pieno di creatività a partecipare.
Alla fine della raccolta che terminerà il giorno 11 Aprile 2010 raccoglieremo tutte le decorazioni pervenute in un bellissimo pdf scaricabile gratuitamente, ovviamente verranno messi, per ogni creazione, il nome dell’autore ed il link del blog.
Se ti va di partecipare, questo è il nostro link: http://forum.giallozafferano.it/non-si-rompono-le-uova-nel-paniere-si-decorano/
Per ogni dubbio, chiarimento, richiesta e quant’altro, scrivimi pure martinaspinaci@gmail.com
Un caro saluto
Martina

Marico ha detto...

Hi Rosa!
I'm glad you liked the Echo Flower shawl. I used 200 grams to knit. I can't wait to see your Undine shawl.

un abbraccio

mamanluisa ha detto...

ciao Rosa, ti ringrazio per la risposta riguardo la sciarpa, ma se hai lo schema è lo stesso, grazie
Serafina

ariarossa ha detto...

ciao Rosa, io preferisco il caffè :-)
Interessante questo post, grazie!
Sai io è da poco che sono blogger(08/01/2010) e faccio fatica a capire certi termini di voi espertissime.
Grazie ancora

silvana ha detto...

ciao Rosa, mi ha fatto piacere bere un tè con te!!! la prossima volta facciamo da me? grazie per gli auguri graditissimi!
Un abbraccio
silvana

lauraricama ha detto...

Il the lo adoro, ma di inglese non capisco un acca... Grazie!!!