giovedì 24 giugno 2010

Che sofferenza!


Finito il primo tempo di Italia-Slovacchia. Risultato 1-0

CHE SOFFERENZA!

Possibile che quando giocano contro l'Italia tutte le squadre diventino forti?!?!?!?


A più tardi, speriamo con buone notizie calcistiche da commentare.
*************************
Delusione, disillusione, speranze infrante. Non siamo più in gioco, come non lo è più la Francia vice campione del mondo. Mi dispiace per Lippi, persona che stimo e apprezzo nonostante le sue scelte tecniche discutibili, e per quei campioni, Gattuso e Cannavaro in testa , che quattro anni fa ci hanno donato tante bellissime emozioni e che, ormai al termine della carriera, non meritavano certo di finirla così.
Pazienza, è comunque un gioco, e forse questa cocente delusione potrebbe e dovrebbe servire proprio a riportare il calcio italiano ad una dimensione più sportiva, appassionata e meno affaristica.
Una sola, magra consolazione ci rimane: l'Argentina, grande squadra sudamericana, adesso gioca...all'italiana! Tanto tatticismo e poco divertimento. Speriamo che almeno a loro porti bene.

4 commenti:

Gabe ha detto...

ciao Rosa delusi e scontenti,peccato..buona notte

anna63li ha detto...

...ad un certo punto mi sono allontanata dal televisore!! Ma hai detto bene tu : è un gioco!
Ciao
Anna

Rosa ha detto...

Anch'io ad un certo punto sono andata in spiaggia a smaltire lo stress di una pesantissima giornata di lavoro. Non potevo sopportare più la vista di giocatori superpagati che non avevano nessuna voglia di vincere contro una squadra che era tecnicamente allo stesso livello di una squadra italiana di serie B, e neanche delle migliori. Stesso dicasi per la Nuova Zelanda contro la quale abbiamo soltanto pareggiato.
E pensare che loro con la cifra pari al mio stipendio mensile potrebbero lasciare la mancia al ristorante!

celiabe ha detto...

Lindisimos tus trabajos en crochet!!!
Saludos Celia