giovedì 12 agosto 2010

Scotland...the brave!

Scozia...l'impavida! E' il titolo di una ballata tradizionale scozzese, suonata con le immancabili cornamuse, che ben rappresenta lo spirito di questa nazione. Eh sì, è così che gli scozzesi intendono la Scozia, una nazione ben distinta dall'Inghilterra di cui non hanno mai completamente digerito la dominazione. Una nazione orgogliosa della propria identi e delle proprie tradizioni. Perfino l'inglese parlato dagli scozzesi è ben diverso dall'inglese dell'Inghilterra. L'atmosfera che si respira in Scozia è del tutto particolare, indescrivibile a parole. Ve ne ho già offerto un piccolo assaggio con la nuova immagine di apertura del blog: la casa dei miei sogni! E' un cottage privato che si trova all'interno dei giardini pubblici di Princes Street, la strada principale di Edimburgo, sempre brulicante di turisti. Ma basta scendere qualche gradino ed entrare in questo grande giardino per trovarsi in una favola! Guardate che carino! Sembra costruito con i mattoncini Lego e invece è vero, è abitato e ha delle deliziose tendine di pizzo alle finestre!


Piante grasse in Scozia! Quasi al circolo polare artico! Incredibile!


Ed ecco l'affascinante Castello di Edimburgo, in questo periodo pronto per accogliere, sulla spianata antistante, la manifestazione chiamata Military Tattoo.

Il castello è in una spettacolare posizione in cima ad una collina al centro della Old Town, la parte medievale della città ,ma è visibile anche dalla New Town, che poi tanto new non è visto che risale al settecento circa.


Qui stiamo per attraversare il Firth of Forth, il fiordo sul quale si affaccia Edimburgo, che non è altro che l'estuario del fiume Forth. Guardate l' incredibile, maestoso ponte ferroviario che lo attraversa, costruito dopo che il precedente, in muratura, è disastrosamente crollato.

Questa è invece la meravigliosa Abbazia di Dunfermline, un'antica città a nord di Edimburgo, aldilà del Firth of Forth.

In questa chiesa è sepolto il Re scozzese Robert The Bruce, eroe nazionale insieme a William Wallace. Eccolo raffigurato sulla lapide mentre schiaccia il leone, il simbolo dell'invasore, la monarchia inglese.


E a proposito di William Wallace, ben noto a chi ha visto il film Bravehearth di e con Mel Gibson , in questa foto si vede il monumento che gli scozzesi hanno costruito a Stirling , per ricordare il loro eroe e l'aspra battaglia combattuta contro gli inglesi per difendere la libertà e l'indipendenza della Scozia. La torre sorge proprio sulla collina che sovrasta il ponte di Stirling, luogo della battaglia.



La foto è stata scattata dalla collina che si trova dall'altra parte della valle , su cui sorge il Castello di Stirling, affascinante cittadina che sorge ai margini delle Highlands.
Questa è invece una foto di Irene, pazza di gioia, mentre visitavamo il Rosslyn Glen, un bosco vicino alla Rosslyn Chapel, la misteriosa chiesetta dove si troverebbe il Santo Graal, resa famosa da Dan Brown per aver ambientato proprio in questa piccolissima, e fino ad allora sconosciuta cappella, la parte finale de Il codice Da Vinci. Non l'ho fotografata perché, tanto per cambiare, era in restauro.


Qui sta per fare una piccola follia: vuole guadare il torrente! Mentre io la sgridavo inutilmente guardandola dal ponte lei continuava a dire: "Lo faccio, lo devo fare!".

L'ha fatto! Era proprio felice di muoversi nella natura di una terra che ha sempre idealizzato e sognato di visitare. Devo dire che non posso darle torto. La Scozia ha più che soddisfatto le nostre aspettative. Vi consiglio proprio di visitarla!

Peccato non aver potuto andare su fino ad Inverness e al Loch Ness . Un imprevisto ci ha fatto saltare l'escursione. Sarà per una prossima volta, chissà! Non so io, ma Irene ci tornerà di sicuro!

14 commenti:

Cinzia ha detto...

Ciao
wow che meraviglia queste foto mi hai fatto rivivere la mia vacanza fatta beh nel lontano 1985....
Grazie
byby Cinzia

elena ha detto...

Che bel viaggio! Come sai anche noi siamo andati a Nord ed è stato un viaggio altrettanto bello. Ci sono posti incantevoli, e un pezzetto del nostro cuore rimane lì.
Comunque, bentornata!
Elena

Helena ha detto...

interesting story! I'll be in Scotland too!!!

ariarossa ha detto...

la scozia è sempre stata nei miei sogni!
Grazie per averla condivisa con noi.
Un bacio, aria

miro. Shabby e dintorni. ha detto...

Che viaggio meraviglioso!
Sono stata in Inghilterra e ci ho lasciato il cuore, ma sogno di andare presto in Scozia.
Un bacio
Rosa

Alessia ha detto...

La Scozia è stupenda:io mi sono letteralmente innamorata dei suoi paesaggi.Pensa che abbiamo scelto di soggiornare sempre nei B&B e nelle fattorie e tra le cose più emozionanti che ho fatto ho dato il latte col biberon ad un cucciolo di pecora che aveva perso la mamma...bellissimo ricordo.E poi le volpi, i ricci, gli scoiattoli!Ma non ho visto Nessie mannaggia, e dire che mi ci sono proprio impegnata!! Ah ah
ciao

manù ha detto...

La Scozia è sempre stata il mio sogno insieme all'Irlanda, che sono riuscita a visitare in parte. In terra scozzese non ci sono ancora stata, ma prima o poi lo farò.

Silvia ha detto...

Meravigliosa Scozia, non so se portò mai visitarla, ma le tue foto mi hanno dato un assaggio della sua bellezza.
grazie. Silvia

Teresa ha detto...

Ola! Rosa querida
Amiga, que belo lugar para tirar férias.
vim te dar um bj no coração, estava com saudades
c/carinho
Teresa

giufra ha detto...

Ma che meraviglia di posti!!!!! Chissà, il fatto è che ho il terrore degli aerei!!!!!! Per adesso mi accontento dell'Italia!!! Ho pensato di donarti un premio, spero ti faccia piacere!!! Ti auguro un buon ferragosto!!!!! A presto Antonella

silvia 66 ha detto...

Che foto stupende, grazie di averle condivise con noi, e l'introdò per la tenda a filet è a dir poco stupenda un saluto e buone ferie.

Madame Chantilly ha detto...

Sono contenta che il mio blog ti sia stato utile, se vuoi, quando avrai realizzato qualche mio disegno mi puoi inviare una foto: sarò contenta di pubblicarla.Ciao!

Vana ha detto...

Belíssimas fotos! Olá querida, vim agradecer a sua visita e te desejar, uma ótima semana, abraços!!

saraq ha detto...

ma allora siamo proprio quasi gemelle!!! quanti interessi in comune, anche la Scozia!
anch'io avrei dovuto visitarla questa estate, ma abbiamo dovuto cambiare i nostri piani e il viaggio è rimandato, spero l'anno prossimo...
bel reportage, brava!
baci sara