martedì 9 agosto 2011

Funghi ripieni a modo mio

Lo so, ora mi direte che accendere il forno in agosto è una follia. Ma che ci posso fare se a mio marito vengono gli "spinnicchi" (traduco dal siciliano: desideri irrefrenabili) come alle donne gravide (d'altra parte una bella pancetta ce l'ha. Ah ah!)? Siamo andati dal fruttivendolo per il normale approvigionamento di frutta e verdura, ha puntato gli champignons e mi ha detto: "Buooooooni i funghi ripieni, me li fai?" Potevo dirgli di no?


Possono essere considerati un ottimo antipasto , un contorno o, volendo, data la presenza di ingredienti sostanziosi come i formaggi e le uova, anche un buon secondo.
Io li preparo così:

Ingredienti*:
un Kg di funghi champignons di grosse dimensioni
circa 200 g di pomodori maturi
formaggio che fonde (io uso la provola dolce, tipo il Galbanino per intenderci)
parmigiano o grana grattugiato
2 uova
pangrattato
prezzemolo
uno spicchio d'aglio
peperoncino in polvere
sale
olio e.v.o.
* queste quantità sono sufficienti per preparare un secondo per quattro persone.

Pulire i funghi togliendo la parte terrosa e sciacquandoli velocemente in acqua corrente, asciugarli e staccare le cappelle dai gambi. Salare l'interno delle cappelle e metterle capovolte a perdere acqua, dopodiché grigliarle su una bistecchiera ben calda da entrambi i lati.
Nel frattempo tritare i gambi e metterli a cuocere in un tegame con olio , prezzemolo tritato e aglio. Quest'ultimo andrebbe tritato. Io lo metto tagliato in grossi pezzi e poi lo elimino (causa figli che non lo sopportano). Dopo un po' aggiungere il pomodoro tagliato a pezzetti, il sale , il peperoncino e fare insaporire bene. Quando il gambi saranno cotti, far raffreddare un po' il composto e aggiungere il pangrattato, il parmigiano o il grana grattugiato e le uova. Mescolare bene il composto e usarlo per riempire le cappelle dei funghi. Disponentele su una teglia coperta di cartaforno e cospargerle di provola dolce ridotta a filetti con la grattugia a fori grossi. Infornarle a 200° per un quarto d'ora, finché il formaggio non si sarà sciolto e gratinato.

Provateli, successo garantito!

7 commenti:

Gabe ha detto...

ottima ricetta adoro i funghi,ma ora di forno non se ne parla proprio,ciao Rosa

lucy ha detto...

vedo allora che tutti gli uomini sono uguali e pensare che quella incinta sono io.ottima ricetta, devono essere buonissimi!

Gisella ha detto...

Ma che bontà....mi hai fatto venire fame! Grazie per la ricetta. Un abbraccio e un bacione Gisella

Milù ha detto...

Buonissimi i funghi!!! Io li preparo con una ricetta quasi simile, proverò anche la tua, grazie. Ciao Rosa, buona giornata, un abbraccio

saraq ha detto...

Dove c'e il formaggio, lì mi trovi!
Ricettina golosa, grazie.
Un abbraccio Rosa e buon ferragosto
Sara

Francesca ha detto...

buooooni!! pensa che io il forno lo accendo praticamente tutti i giorni, o i biscotti, o il pane o la pizza o le patate o le polpette di zucchine ....... poi quando e' spento il forno accendo il condizionatore in cucina e si riprende a respirare.
ciao

Elli ha detto...

Grazie per la ottima ricetta.
Ti auguro una buona giornata

Bye,bye Elli