mercoledì 9 novembre 2011

Biscotti speciali alla marmellata

Perché speciali? Primo: perché sono BUONISSIMI! Secondo: perché fra gli ingredienti ce n'è uno insolito, il formaggio cremoso, che rende i biscotti più morbidi e sicuramente meno calorici rispetto ai normali biscotti al burro.
Provateli con il latte, con il tè o il caffé, come spuntino...sono ottimi! Spariscono in un battibaleno! Io li ho dovuti preparare due volte in ventiquattr'ore! La prossima volta ne farò sicuramente una dose doppia.



Ecco la ricetta , che ho chiesto a una mia cugina (grazie mille Anna!) dopo aver assaggiato e apprezzato i suoi biscotti:


INGREDIENTI:
350 g di farina
100 g di burro
100 g di formaggio cremoso
140 g di zucchero a velo (in alternativa frullate lo zucchero semolato)
un tuorlo
un pizzico di sale (pochissimo! Io non l'ho messo perché il formaggio che ho usato era abbastanza saporito)
mezza bustina di lievito per dolci
confettura a piacere (io ho usato confettura alla fragola, all'arancia e ai frutti di bosco)


In una ciotola mescolate il burro, ammorbidito a temperatura ambiente, con lo zucchero fino ad ottenere una crema. Aggiungete il formaggio e il tuorlo e mescolate bene. Poi miscelate gli ingredienti secchi e, dopo averli setacciati, aggiungeteli nella ciotola e impastate rapidamente. Ottenuto un impasto compatto (mi raccomando: l'impasto non deve riposare) cominciate a formare delle palline delle dimensioni di una piccola noce, incavatele al centro con un dito fino ad avere un buchetto profondo (in cottura i biscotti gonfieranno e se non fosse profondo il buchetto si appiattirebbe troppo). Disponete i biscotti su una teglia foderata di cartaforno e riempiteli uno ad uno con mezzo cucchiaino di marmellata. Non esagerate con la quantità di marmellata perché potrebbe fuoriuscire durante la cottura rovinando "il look" dei vostri biscotti.
Infornate a 150°-170° per 12-15 minuti . Ognuna di noi conosce il proprio forno e quindi la temperatura e il tempo di cottura possono variare un po'. Nel mio forno, ad esempio, bastano 12 minuti a 15o°. Fate attenzione però a non far colorire troppo i biscotti. Devono restare pallidi, saranno più morbidi!

Consiglio: dovendo fare diverse infornate, usate due teglie diverse e alternatele. Mentre una teglia è in forno disponete altri biscotti sulla seconda teglia. Evitate di mettere i biscotti crudi su una teglia già calda perché altrimenti i tempi di cottura non corrisponderanno più!

Provate questa ricetta e fatemi sapere cosa ne pensate!

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Voglio esprimere la mia vicinanza agli abitanti di Genova e di tutte le zone alluvionate. Non ci sono parole... per fortuna ci consola vedere con quanto senso civico e quanta generosità i tantissimi volontari, soprattutto i giovanissimi studenti, stanno dando il massimo per aiutare chi è in condizioni di estremo disagio. Vi abbraccerei tutti, se potessi, alluvionati e soccorritori, ma soprattutto stringerei forte i familiari delle vittime. Coraggio!

Oggi ho visto disastrose immagini di alluvioni anche a Messina. Speriamo che non ci siano vittime!

9 commenti:

Simona ha detto...

èattentato alla linea che non ho più che devo provare ...mammma mia che delizia

Sandra M. ha detto...

E SONO ANCHE BELLI DA VEDERE!

Tiziana ha detto...

Eh...che tentazione! Devono essere fantastici e leggeri! Buonissima anche la pasta alla zucca.
Genova: la conosco bene e vederla in questo stato è una pugnalata!Spero che anche in Sicilia non si ripetano queste tragedie! Speriamo bene davvero...
Buona giornata
Tiziana

l'alternativa ha detto...

Immagino già il meraviglioso profumo e la fragranza!!!
Baci
Emi

Krilù ha detto...

Molto invitanti e sicuramente da provare al più presto.

Gianna ha detto...

Per fortuna, l'alluvione è rientrata, Rosa.

Baci

MaryGi ha detto...

da provare..... ho stampato la ricetta e sicuramente questo fine settimana provo....
MGrazia

Trilli ha detto...

Sembrano davvero buoni e facili da fare!Proverò quanto prima la tua ricetta! a presto,Trilli

www.misolleticaunidea.blogspot.com

Lorraine ha detto...

Ciao bellisima Rosa,
Mi piace molto questa ricetta, penso che io lo faro' per Natale !!
baci,
Lorraine