domenica 19 luglio 2015

Borsa Lilium

Non poteva che venirmi in mente il candore del giglio quando ho pensato a nome da dare a questa borsa. E' proprio bianchissima, un bianco ottico abbagliante.  Ho lavorato una fascia a punto canestro fra due fasce di maglie basse. La particolarità sono i due "cordoli", lavorati a mezza maglia alta in rilievo, che delimitano i confini fra e fasce lavorate a punti diversi. Per rifinire i bordi ho lavorato i soliti quattro giri a maglia bassissima, prendendo però solo il filo posteriore del punto. Un bel ciondolo color argento antico funge da bottone e una bella catena, più o meno dello stesso colore, è stata montata come tracolla.


A me  piace molto com'è venuta. E a voi?

sabato 11 luglio 2015

Centrino prezioso


Oggi, spolverando, ho notato questo centrino, che ho realizzato tantissimi anni fa.  Ne ho tanti disseminati in giro per casa, ma questo mi piace particolarmente.  E così, dopo tanta fettuccia, ho deciso di farvi vedere qualcosa di diverso, di prezioso. 



E' un centrino lavorato con filo di cotone sottilissimo e un uncinetto n. 0,75,  caratterizzato da una lavorazione ricchissima di pippiolini e chi sa lavorare all'uncinetto sa quanto tempo e quanta pazienza occorre per realizzare un lavoro simile. E' un piccolo centrino, ma è davvero bello.
Ricordo di aver trovato lo schema sulla rivista Tricot  casa.


Gironzolando per il web ho trovato lo schema. Eccovi il link:

mercoledì 8 luglio 2015

Borsa Iris

Ormai non riesco più a fermarmi. Le richieste fioccano da più parti: "Ne fai una per me?"... e io non me lo faccio ripetere due volte. Ormai ci ho preso un tale gusto!

Questo è un modello che ho creato per mia figlia. La forma della borsa è classica, ma ho cercato di darle un tono moderno alternando punti diversi, usando un anello in acciaio come chiusura e una catena semplice e lucida come tracolla. Unica concessione alla vezzosità: le due perle blu con filigrana color argento usate per decorare i laccetti.


Ho usato una fettuccia in lycra piuttosto corposa, quindi ho lavorato  il fondo ovale lavorato a spirale con un uncinetto n. 8 ,  mentre per il corpo della borsa ho usato un uncinetto n 10.

domenica 5 luglio 2015

Borse, borse e ancora borse!

Ho fatto altre borse in fettuccia....ormai è una vera mania!
L'unica che posso farvi vedere, però, è questa: la Borsa Anemone. Le altre due sono in attesa dei manici.




Il bello di questa borsa è che l'ho realizzata con gli avanzi di fettuccia delle borse fatte in precedenza. E anche il bottone e la catena sono di recupero. quindi....costo minimo, risultato molto soddisfacente. Cosa volere di più? 

Per questo modello mi sono ispirata a questa borsa, vista su Pinterest, ma non esistono spiegazioni disponibili. Perciò io sono andata a braccio, tenuto conto della quantità ridotta di materiale che avevo. Che ne pensate?

Vi lascio con la foto che mi ha ispirato il nome di questa borsa e con l'augurio di trascorrere una felice domenica.