martedì 14 febbraio 2012

Scarpe da notte granny

Per non tirarla troppo per le lunghe svelo la soluzione dell'indovinello a proposito dei quadrati bianco-verdi postati qualche giorno fa. Qualcuna di voi l'aveva capito! Sono delle carinissime scarpe da notte create con un particolare assemblaggio di quattro quadrati lavorati all'uncinetto. Ce ne sono diversi modelli in rete e la maggior parte di essi utilizza le classiche piastrelle granny.Io ho scelto questo trovato su timetocraft (click sulle parole colorate), perché volevo un modello più coprente. E' un progetto facile e veloce. Prevedeva l'unione dei quadrati all'uncinetto, ma io ho preferito cucirli, mi sembra che il lavoro venga più pulito. Per rifinire ho lavorato un giro a punto gambero (punto basso eseguito da sinistra verso destra) intorno al bordo superiore. Ho usato un caldo filato acrilico e uncinetto n. 4,5. La piastrella è molto facile da eseguire, tuttavia se qualcuna avesse bisogno di una spiegazione dettagliata, basta chiedere!
Auguro un buon San Valentino a tutti!

15 commenti:

Andreina ha detto...

ciao......ho indovinato.......

Simona ha detto...

Ciao Rosa, capirai io sono fissata con le mattonelle, ti spiace se provo a farle anche io??? Vado a vedere il tutorial, grazie e a presto
Simona

bilibina ha detto...

Che belle! Io non le avevo mai viste fatte così..
Buon S.Valentino!
Carmen

Angelica ha detto...

indovinato! ma sono troppo carine complimenti

Clara ha detto...

Eh eh eh eh ....... io avevo visto l'anteprima!!!! Troppo carine e saranno anche ......... calderrime!!!!!!!

pepetta ha detto...

ma sono bellissime! anche i colori che hai usato!

baci
sonia

DarkFee ha detto...

Che bella questa variante!!!
Quelle che ho fatto io sono 8 piastrelle della grandezza delle piccole tue..4 sono messe come quella tua grande sotto, poi sopra rimangono in modo diverso..per esempio io sul collo del piede ho aperto, ma ho 2 piastrelline piegate a metà sul lato delle caviglie ^_^

Intanto sto portando avanti le babbucce con il fiocco..sto per finirne una :)
Fatte molto a caso perchè la parte sotto ho sbagliato e ho improvvisato :)

Baciiii

Rosa ha detto...

Sì,Federica, ricordo quel modello. Lo chiedesti a me, ricordi? Io ho preferito questo per avere il piede più coperto. Quanto alle altre, sono sicura che anche improvvisando un po' verranno benissimo.
Baci,
Rosa

MaryGi ha detto...

che belle.... e sono anche eleganti!!!!
MGrazia

maryste ha detto...

Molto belle,mi piacerebbe avere una spiegazione più dettagliato per provare a farle.grazie

Rosa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Rosa ha detto...

Va bene Martste! appena posso le scrivo e le posto. Torna a trovarmi!

Rosa ha detto...

Scusa l'errore di battitura Maryste!

letizia ha detto...

Pensa io ne ho un paio fatta da una nonnina che abitava vicino a me e che ora non c'è più, me le tengo care perchè sono un caro ricordo...oltre ad essere caldissime e comode.
Io non sono molto brava con l'uncinetto ma magari se pubblicherai le spigazioni me le farò fare dalla mia mamma.
Ciao Letizia

maryste ha detto...

Vengo spesso a trovarti con grande piacere c'è sempre qualcosa di nuovo da vedere, grazie per la condivisione,un bacio.