La casetta della foto d'apertura è un cottage privato che si trova in Scozia, ad Edimburgo, all'interno dei Princess Gardens in Princess Street.
Fotografata da me il 2 agosto 2010.
L'ho scelta come immagine di apertura del mio blog perchè rappresenta la casa dei miei sogni.

venerdì 18 novembre 2011

Pesce spada gratinato


Oggi è venerdì, voglio offrirvi questa buonissima ricetta di pesce. Si tratta di filetti di pesce spada gratinati in forno. Non vi dico il profumo che si sprigiona in casa quando preparo questo piatto!

Ingredienti
filetti di pesce spada
pomodorini pachino (i veri pomodorini pachino sono dolcissimi!)
pangrattato
succo di limone
prezzemolo
capperi
uno spicchio d'aglio
sale
peperoncino o pepe
olio e.v.o.

Su una grande teglia mettete un foglio di cartaforno e versatevi sopra del succo di limone e dell'olio e.v.o., condite con sale e pepe (io uso il peperoncino in polvere). Adagiate le fette di pesce sulla teglia e lasciatele marinare per 5 minuti. Rigiratele e fatele marinare per altri 5 minuti. Poi coprite il pesce con pangrattato, prezzemolo e poco aglio tritato (a casa mia i pezzetti di aglio non sono graditi e allora io sfrego l'aglio sul pesce come se fosse una bruschetta prima di cospargerlo con il pangrattato!). Aggiungete i pomodorini tagliati a metà e i capperi. Salate moderatamente, specialmente se usate i capperi sotto sale (previamente sciacquati ovviamente. Che ve lo dico a fare?) Irrorate con un filo d'olio e mettete in forno a 200° finché si formerà una bella gratinatura. Potete anche cuocere il pesce a microonde a 450 w per 12 minuti e poi al grill per 4 minuti.

In questo modo si possono cucinare, con ottimi risultati, anche i filetti di salmone, di merluzzo, di pesce persico ecc...

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Ho saputo che il governo Monti ha avuto la fiducia anche alla Camera, dopo averla incassata già al Senato. E' quindi legittimato ad iniziare il suo delicato lavoro. Spero che questo Governo riesca a risollevare le sorti dell'Italia. Faccio tanti auguri al Presidente e ai suoi Ministri. Ne hanno davvero bisogno! Ma anche tutti noi italiani abbiamo bisogno di incoraggiamento. Ci sarà da soffrire! Si spera però che, questa volta, a fare i famosi sacrifici sia finalmente chi se lo può permettere e non sempre i soliti poveri cristi che faticano ad arrivare alla fine del mese!
Se poi il nuovo Ministro dell'Istruzione riesce a mettere una pezza ai disastri combinati da chi l'ha preceduto, tutto il mondo della scuola gliene sarebbe grato!

7 commenti:

saraq ha detto...

Anch'io preparo spesso i tranci di pesce in questo modo! Concordo sul profumo, fa venire fame!!
Ciao Rosa, un bacio

Rosy ha detto...

Anche l'immagine fa venire l'acquolina!!
L'ho provo di sicuro.
A presto Rosa, sul forum!

titty ha detto...

Molto molto gustosa questa ricetta, cucino il pesce 2 volte la settimana e mi serviva un modo nuovo per preparare il pesce spada!!!

Anto:o) ha detto...

Che bella ricetta!!!
La provo di sicuro, grazie!!!
Bacio
Anto:o)

MaryGi ha detto...

Fa venire l'acquolina in bocca al solo leggere la ricetta..... da provare sicuramente, un'alternativa al mio solito "all'acqua di mare"..
MGrazia

Trilli ha detto...

mamma mia! sarà l'ora, ma mi è venuto un languorino....proverò a rifarli così i tranci!

Lorraine ha detto...

Ciao,
Ma che buonissima ricetta di pesce !!!
Ti mando un abbraccio,
Lorraine