La casetta della foto d'apertura è un cottage privato che si trova in Scozia, ad Edimburgo, all'interno dei Princess Gardens in Princess Street.
Fotografata da me il 2 agosto 2010.
L'ho scelta come immagine di apertura del mio blog perchè rappresenta la casa dei miei sogni.

martedì 31 gennaio 2012

Qualcosa di insolito

Oggi voglio mostrarvi il mio ultimo lavoro. Un piccolo lavoro, che ho messo in cantiere e realizzato in pochissimo tempo. Come sempre però, quando sono in cerca di un modello, non mi fermo alle solite cose, ai modelli già visti e rivisti, ma vado avanti nella ricerca fino a trovare qualcosa di nuovo, di insolito, di stimolante. E anche in questo caso, pur trattandosi di un lavoro senza pretese, ho rispettato la regola.
Provate a indovinare di cosa si tratta:
Non si capisce, vero? Allora vi mostro il lavoro dopo che è stato cucito:
Sembra una borsetta, vero? Ma non lo è!
Vi svelo il piccolo mistero:

Scarpe da notte! Semplicissime da fare, comodissime, restano ben aderenti al piede grazie ai laccetti annodati, caldissime perché ho usato un filato acrilico non troppo sottile e ferri n. 5.
Il modello l'ho trovato sul blog tricoveralucia in questo post.(clic sulla parola colorata).
Ed ecco un'ultima foto delle mie scarpette fatte a maglia in un modello semplice, ma niente affatto comune. Bisogna essere originali anche quando si va a letto, eh!

34 commenti:

l'alternativa ha detto...

Ciao Rosa, non sai che piacere mi ha fatto vedere quelle che sono state le calzine della mia giovinezza, oltre ad essere il mio primo lavoro a ferri. Non le ricrordavo più e dire che ne ho fatte tantissime. Un bel tuffo nel passato
grazie e baci
Emi

mirtella ha detto...

Sono carinissime e particolari! Brava

Annarita ha detto...

Quando si dice la bellezza della semplicità!!!Chissà,cosa ne dici,si potrebbero adattare per i piedini di una bimba di sette mesi??
Sono carinissime!!
Ciao
Annarita

Rosa ha detto...

Mi fa piacere averti riportata indietro nel tempo! Per me invece è un modello totalmente nuovo!

Rosa ha detto...

Penso proprio di sì! Basta ridurre i punti e usare lana un po' più sottile.
Ciao Annarita!

Arianna ha detto...

Cara Rosa, che meraviglia! Mi hai fatto venire in mente che ho lo schema -trovato da mia suocera tanti anni fa e tenuto da parte- di queste scarpine in italiano, tratto da un "Consigli pratici" di secoli fa...
Che bella idea riportarle in auge...
Avere tanti schemi e non avere tempo per farli è un vero peccato, invece.
Ti abbraccio.

Arianna

Assia Caccamo ha detto...

Ma non ci sarei mai arrivata a concludere che fossero scarpine da notte, troppo forti! Mi metto subito a lavoro...GRAZIE!

Elli ha detto...

Ho mai visto un modello così semplice e carina ... complimenti.
bye, bye Elli

vanda ha detto...

Carinissime brava anche x averle scovate
Un abbraccio ed una buona settimana
Vanda

Elisa 2011 ha detto...

Molto particolari e bellissime.

Anna ha detto...

Espantoso ! Nunca vi coisa assim ! E bem pratico !
Obrigada por partilhar !
Beijinhos
Anna

Lavinia Creati-VITA ha detto...

Carinissime! Le metto "in cantiere"! Grazie per la segnalazione!

Silvana ha detto...

Che tenerezza, sono proprio deliziose.
Ciao Silvana

AbcHobby.it ha detto...

ahahahah sono davvero orginali!!! complimenti, mi piacciono un sacco!!

Milena ha detto...

A me inizialmente sembrava un braccialetto, complimenti sono deliziose ....
Milena

Andreina ha detto...

simpatiche e semplici da fare.....salvo il progetto grazie.......

Karen ha detto...

che belle!! le vorrei fare anche io,ma dove posso trovare lo schema?!

Germana ha detto...

Carinissime!!! Da copiare, io non mi addormento se non ho i piedi caldi e queste mi ci vogliono proprio.
Un caro saluto
Germana

Rosy ha detto...

Ma che tenere!!
Cara Rosa, hai saputo modernizzare un oggetto a noi tanto caro e vivo nei nostri ricordi.

MaryGi ha detto...

non ci sarei mai arrivata!!! ma che carine!!!
MGrazia

ξ٭Cinzia٭ξ ha detto...

Rosa sono deliziose....non avevo proprio capito di cosa si trattava!!!

Krilù ha detto...

Dalla prima immagine non avrei mai compreso di cosa si trattasse... e nemmeno dalla seconda.
Sono davvero simpatiche queste scarpine da notte.

Tiziana ha detto...

Che carine! avevo pensato ad una borsetta anch'io...a quei piccoli portamonete come si facevano nell'800. Ma in versione pantofola son di sicuro più confortevoli!

Fimo&Crochet ha detto...

in effetti all'inizio non si capiva ma..cavoli come sono belle. Complimenti :)

Trilli ha detto...

caaaaarine!...e molto ingegnose!

isabeau ha detto...

Ma bellissime e originali io non le avevo mai viste prima, che bella idea! Irm@

P.s. bellissimo il tuo cottage ...

DarkFee ha detto...

Ciao Rosa!!!
Mamma mia che belle!!!!! Me ne sono innamorata subito!! te le rubo ihihihi
Anche a me piacciono le cose strane e fuori dal comune e queste fanno proprio al caso mio ^_^
Ma vedrai che faccio tanto la splendida e poi non riesco..già lo vedo..vabbè via, proviamo ^_^
Bacioni!!!
Fede

Rosa ha detto...

Ma no, Fede! Sono facili! Bisogna solo saper fare gli aumenti e le diminuzioni all'inizio del ferro.
E poi, lo sai, in caso di difficoltà puoi sempre scrivermi!
Baci,
Rosa

morgana ha detto...

Ciao Rosa, sono deliziose queste babbucce! Si possono avere le spiegazioni? In queste giornate di gelo mi farebbero davvro comodo!!
Se puoi....1.000 grazie da parte di tutte noi!
Un abbraccio
Ros

Rosa ha detto...

Ciao Ros! Ho dato il link verso il sito brasiliano da cui ho preso le spiegazioni. Sono in portoghese. Io ho chiesto all'autrice di poterle tradurre e pubblicare, ma non ho ancora ricevuto risposta. Scrivimi un'e-mail, te le manderò in privato.

DarkFee ha detto...

Ehm...rosa mi potresti aiutare??? ho provato con il traduttore di google ma lasciamo stare il risultato..
Le diminuzioni le so fare..gli aumenti sto imparando :)
Se puoi aiutarmi con la traduzione, sono a metà strada ^_^
Grazie mille!!!
Baciiii
Fede

maryste ha detto...

Bellissime queste scarpette da copiare subito
grazie per averle condivise.

Gianna ha detto...

Bellissime, Rosa!

mamanluisa ha detto...

bravissima come sempre, anzi di più!!!! ciao cara e buona serata