La casetta della foto d'apertura è un cottage privato che si trova in Scozia, ad Edimburgo, all'interno dei Princess Gardens in Princess Street.
Fotografata da me il 2 agosto 2010.
L'ho scelta come immagine di apertura del mio blog perchè rappresenta la casa dei miei sogni.

Arriva il periodo più bello dell'anno!

mercoledì 15 febbraio 2012

SanRemo in maglia: la prima serata è andata!

Ecco quello che ho prodotto ieri sera mentre vedevo la prima serata del festival. Pochino in verità, perchè prima ho provato a seguire le spiegazioni e poi ho disfatto perchè, secondo me, c'è qualcosina che non va. Ho ricominciato, ho personalizzato e adesso va meglio. Modesta eh?
Vi piace il filato melange? I colori sono più caldi e più belli. Spero che le prossime foto si possano fare all'aperto, così verranno meglio.



Adesso andiamo ai commenti sulla prima serata sanremese.
Io di solito sono un'irriducibile fan del festival. Lo vedo da sempre. Primo perchè mi piace la musica, e non faccio la schizzinosa con le canzonette. Secondo, perchè di cosa si parla il giorno dopo sennò? Terzo, perchè mi ricorda quando ero bambina e in giardino giocavo con mia sorella e le mie cugine al "festival", con un bastone in mano a cantare a squarciagola.
Ma ieri sera...non mi è piaciuto proprio! Troppe parolacce, troppo spazio a Celentano (e che è? E non è stato mica un ospite! Ha requisito il palcoscenico per un'ora! E già c'era stata la mezz'ora buona di Luca e Paolo. Per me, se avesse solo cantato sarebbe stato di gran lunga meglio!), le canzoni e i cantanti sono passati in secondo se non addirittura in terzo piano. A un certo punto non sapevo più che programma stavo guardando.
E poi quest'edizione è nata sfigata! Prima la valletta miliardaria licenziata, poi l'altra che si è acciaccata, eppoi il sistema delle votazioni che non ha funzionato.....e che è?! Chiamate un esorcista!
Nota positiva: ottima la scelta di Papaleo. Ha una comicità originale, innata, stralunata. E' un bravo improvvisatore. Mi piace proprio!
Delle canzoni non mi azzardo a dire niente, se non che al primo ascolto mi ha piacevolmente colpita quella di D'Alessio-Bertè. Anzi di Bertè-D'Alessio direi, dato che lo stile mi sembra si avvicini più a quello di lei che a quello di lui. Fortunatamente dico io...e non me me vogliano i suoi numerosi fan.
Vedremo cosa succederà stasera...A domani! Io affilo l'uncinetto, e se continua così, anche la linguaccia!

2 commenti:

Kiotta ha detto...

Sanremo non l'ho guardato però il tuo lavoro promette bene, tienici aggiornate!

Un abbraccio da Kiotta

Anna ha detto...

Onestamente non guardo San Remo da una vita e quest'anno pare (i telegiornali...) sia un disastro. Però amo Papaleo, lo trovo un personaggio duttile, di tutto un po', sempre ben riuscito.
Un sorriso
Anna