sabato 25 febbraio 2012

Set cucito ricamato a broderie suisse

Ho aspettato un bel po' perché volevo farvi vedere il set completato. Ma siccome in questo periodo ho un sacco di lavori da portare avanti, alla fine ho deciso di farvelo vedere subito!
Questo lavoro è il frutto di un incontro con amiche speciali! Il 7 febbraio scorso, insieme a un gruppo di iscritte al forum Isola creativa, abbiamo deciso di passare insieme il pomeriggio per conoscerci, per chiaccherare, per ricamare insieme. Laura ci ha invitate nella sua bellissima casa per un tè, accompagnato da tante cose buone e da tante emozioni. E grazie a questo appuntamento speciale ho conosciuto Clara, Linda, Katya, Carla, Ornella, Antonella, Anna, Giusy e infine Nina con la sua deliziosa piccolina che, pur avendo solo 8 anni, è bravissima a ricamare e cucire. E così l'abbiamo eletta all'unanimità mascotte del nostro forum.
A parte la piacevolezza del tempo passato insieme e la gioia di poter incontrare amiche finora conosciute solo virtualmente, ho pure imparato una nuova tecnica che da tempo mi tentava: la Broderie suisse! Due ricamine bravissime ci hanno insegnato i punti fondamentali e ci hanno messo subito in condizione di ricamare un piccolo sampler. Io ero sfornita del materiale necessario, ma Nina, una delle mie "compagne di classe di ricamo", mi ha donato un rettangolino di tela Adige blu-avorio, che è la tela a quadretti di 0,5 mm che è l'ideale per la Broderie suisse. E' una tela sostenuta, nulla a che vedere con il normale tessuto vichy a quadretti. Già che c'era mi ha dato anche l'ago e il filo perlé n. 8 e così ho potuto imparare anch'io.
Arrivata a casa ho completato il mio ricamo con l'intenzione di rivestire un puntaspilli rettangolare che già avevo. Solo che piano piano il ricamo così bello mi ha ispirato tutt'altro lavoro. Guardatelo un po'. Ecco il mio lavoro chiuso:
Sembra un piccolo libro con il suo segnalibro, vero? Invece, sciogliendo il fiocchetto e aprendolo, ecco cosa nasconde:
C'è il puntaspilli, la tasca per il metro e il ditale e la tasca per le forbicine, piccole piccole, che si perdevano sempre.
Ma adesso non più! Sono ben visibili con il trovaforbici!
Questo è il retro. La quarta di copertina insomma.
Una foto ravvicinata del trovaforbici...
...e del ricamo sul davanti del lavoro.
Non vi dico la fatica per cucirlo, tutto a mano a punti nascosti. Ho imbottito un po' il lavoro, l'ho foderato con della stoffa color avorio come il filato perlé usato per il ricamo. Per me, che non sono pratica di cucito, non è stato facile. Ma sono pienamente soddisfatta, ed entusiasta delle infinite potenzialità di questa tecnica!
Voi direte: "Ma non hai detto che il lavoro non è completo?" Infatti manca ancora qualcosa. Con l'ultimo pezzetto di tela rimasto sto confezionando un ... non so come chiamarlo...portafili? Portamatassine? Insomma un altro "librettino" al cui interno cucirò degli anellini per annodare le matassine utilizzate durante i lavori di ricamo. Non so quando lo finirò, fra i due sal, i due swap, un ufo ripreso in mano, due nuovi lavori che ho avuto la fregola di iniziare...ma perché non sono capace di avere solo un lavoro per le mani? Non lo so. Però...mal comune mezzo gaudio, vero?
Per chi volesse imparare a ricamare a Broderie suisse (questo è il nome in francese,ma in America questo ricamo viene chiamato Chicken scratch, ma anche Gingham embroidery o ancora Amish embroidery) ecco alcuni links utili:
1- un videotutorial in inglese, in cui si consiglia di ricamare con il mouliné. E' un'alternativa, ma a me è stato consigliato di usare il perlé oppure il ritorto. Nel video, molto chiaro, c'è anche lo schema per ricamare un cuore.
2- un altro tutorial in cui vengono illustrati altri punti:
3-un meraviglioso lavoro e un altro ottimo tutorial dei punti base:
4- Qui una videosequenza con diverse ispirazioni:
Buona domenica e buon ricamo a tutte!

18 commenti:

Elisa 2011 ha detto...

Bellissimo, complimenti, la prima lezione è stata molto produttiva e in buona compagnia.

Sandra M. ha detto...

Invidio ed ammiro molto voi che sapete usare l'ago con tanta maestria. Questo lavoro ha l'aria di essere davvero complicato. Bellissimo il risultato.
Sai che ho realizzato un paio delle tue pantofole...le rifinisco e poi le mostro.
Buona domenica.
______________
Forse non lo sai ma hai la verifica/parole (Captcha) attivata...
:O))

seleapi ha detto...

te l'ho già detto sul forum, ma te lo ripeto anche qui: il tuo lavoro è così bello che... quasi vi perdono l'aver fatto il corso di broderie suisse senza di noi!!!! ihihih
comunque se riesco a trovare un pezzetto di adige prima di domenica io me lo porto.. si sa mai che in una pausa trovo un'anima buona che mi insegni a dare due punti!!!

buona domenica rosaaaaaaa!

Angelica ha detto...

Ciao Rosa è bellissimo di grande effetto, come sempre sei bravissima

MaryGi ha detto...

waw!! che bel lavoro, stupenda l'idea del minilibro con le taschine, così non si perde nulla....
Mgrazia

ClaraBelle ha detto...

Splendida creazione e grazie mille per i tutorials!
Ti auguro una felice domenica,
ClaraBelle

Anna ha detto...

Un bellissimo lavoro!!!
Un sorriso
Anna

Laura Ivonne ha detto...

Ciao Rosa, bellissimi i tuoi lavori, complimenti !! sei molto brava, io non sono capace di farli, buona domenica a te e fam. !

mamanluisa ha detto...

..non ho parole! rimango incantata da tanta bravura....sei troppo brava!!!!!!!ciao e buona domenica

Silvana ha detto...

Un lavoro delizioso e fatto con tanto amore, veramente ben riuscito.
Ciao Silvana

Palmieri Savina Tecla ha detto...

Ci credo Rosa! Credo sia stata una faticaccia ma nel contempo deve essere stato bello trascorrere un pomeriggio così, come lo descrivi tu!
Troppo bello!!! Un bacio Savina

Anna ha detto...

Vraiment très joli travail ! J'adore les couleurs utilisées.
Bises et bonne semaine.
Anna

LaFatatitty ha detto...

E' bellissimo il tuo set cucito... è vero, dall'esterno sembra un diario. Il ricamo poi è una meraviglia, complimenti!

Patry ha detto...

che meraviglioso il tuo broderie suisse!!! devo ancora imparare ad usare questa tecnica di ricamo!! e' molto fine ed elegante!!

complimenti per il tuo blog cara Rosa:)
patty

Ulla's Quilt World ha detto...

Your quilts/crafts are so fantastic! It's so nice to find other quilters all around the world!
www.quiltworld2.blogspot.com
Hugs, Ulla (from Finland)

Diana Maria ha detto...

Ciao, volevo farti veramente tantissimi complimenti per la fresca bellezza sognante del tuo sito! Mi sembra di entrare in una favola e vedere comparire una fatina non mi stupirebbe, ma la fatina sei tu!!!
Grazie per avermi rasserenata in questa giornata non proprio allegra per me! :)

Rosa ha detto...

Ehhhhhhhhh....grazie Diana Maria!!!! Ma cosa ho fatto di tanto speciale per meritarmi le tue dolci parole?
Sono contenta di averti regalato un po' di serenità. Torna spesso, mi raccomando!
Un abbraccio,
Rosa

elisabetta bisinella ha detto...

ciao a tutte anche a me è piace il ricamo svizzero e questo è il mio blog dedicato al broderie siusse: http://agoefilodiely.overblog.com/ ; sono tutti i miei lavori...ho anche un gruppo su facebook AGO E FILO DI ELY www.facebook.com/groups/275851765830595/members/ SE VOLETE VISITARE SIETE LE BENVENUTE VI ASPETTO NUMEROSE CON QUALCHE COMMENTO ciao ciao