giovedì 19 ottobre 2017

I lavori di Irene: borsa in fettuccia nera

E così anche Irene si è ammalata di fettuccite. Si è fatta un'elegante borsa in fettuccia nera. Guardate che bella che è venuta!

Ha utilizzato fettuccia in Lycra, uncinetto 8 per il fondo lavorato a maglia bassa e 10 per il corpo della borsa che è lavorato a punto spiga. Se il punto vi piace, eccovi il link ad un videotutorial che insegna a realizzarlo. La borsa termina con un bordo realizzato a maglia bassissima in costa.
Abbiamo completato la borsa con un bel bottone nero e argento  che si chiude con un'asola di fettuccia realizzata nel corso del penultimo giro e con una brillante catena argentata attraverso le cui maglie abbiamo fatto passare un filo di fettuccia. L'effetto, vi assicuro, è davvero molto bello ed elegante..

sabato 14 ottobre 2017

Doppio SAL

Il work in progress che vi mostro oggi vale per due SAL: il SAL Sciallino della nonna di Lella  e il SAL dei lavori sospesi dell'Isola Creativa.



Ricordo che quando vidi il post di Lella che proponeva questo SAL ebbi un attacco di nostalgia. Avevo sempre desiderato fare uno scialletto così, all'antica, richiesi quindi subito le spiegazioni a Lella e lo cominciai. Tenevo questo lavoro in macchina, per lavorarci mentre aspettavo che mio figlio uscisse da scuola. Poi lmio figlio finì la scuola e io abbandonai lo scialletto fino a una ventina di giorni fa quando, durante un riordino di materiale creativo, mi sono trovata tra le mani lo scialletto iniziato e sospeso.

Adesso che ho finito la prima tappa (il lavoro è già più avanti di come lo vedete in foto) ho potuto finalmente richiedere la seconda parte delle spiegazioni e spero di finirlo entro Natale.Vorrei regalarlo a mia madre. Certo è un lavoro lungo e noiosetto, ma rilassa ed è l'ideale davanti alla televisione perché si fa senza pensare.

Buon fine settimana e a presto!

sabato 7 ottobre 2017

Tunica multitecnica

Cucito più uncinetto: una combinazione fantastica! Confesso che l'idea di bordare all'uncinetto la scollatura  di questa tunica con maniche a chimono mi è venuta perché lo scollo che avevo tagliato era venuto un po' troppo ampio. Ma il risultato non è niente male davvero. 




Ho bordato, con un bordo più stretto, anche l'orlo delle maniche.

Non ho seguito alcun tutorial. Ho semplicemente improvvisato. Poi ho ripescato quella gonna blu dall'armadio, l'ho accorciata e riportata a nuova vita. E non vi dico quanto questo completo mi sia stato utile in questo periodo di mezza stagione.

domenica 1 ottobre 2017

Fatti a mano da Irene

Vi mostro un po' di lavori realizzati da mia figlia Irene durante l'estate. Ormai l'ho decisamente contagiata e ne sono felice.

Cominciamo con uno strofinaccio ricamato a punto croce. Sia lo strofinaccio che il ricamo hanno come soggetto i gatti. Dedicato ai nostri gatti che adoriamo!
Lo schema l'abbiamo trovato qui. Irene l'ha ricamato due volte ripetendo lo schema a specchio.

Continuiamo con un bavaglino, anch'esso ricamato a punto croce e anch'esso raffigurante un gattino. Irene l'ha realizzato per un'amica in attesa di un bimbo, anche lei amante dei gatti.
Qui troverete lo schema.
Dopo che io ho regalato a mia nipote il top che vi ho mostrato qui,  Irene si è messa in testa che ne voleva uno anche per sé e così abbiamo trovato questo modello, un po' più adatto alla fisicità di mia figlia. Ma l'ho convinta a farselo da sè. "Mamma, ma io non so fare aumenti e diminuzioni." "T'insegno." ho risposto io. Ed ecco il risultato.

All'interno ho cucito delle coppe in modo che il top possa essere indossato senza reggiseno. 
Il retro si presenta così. allacciato a mo' di corsetto.

Questo lavoro è spiegato passo a passo in questo video.
Spero che i lavori di Irene vi siano piaciuti e vi dò appuntamento al prossimo post. 
A presto!

mercoledì 27 settembre 2017

Un altro giveaway

Ve l'ho detto che stanno tornando di moda. C'è un interessante giveaway sul blog My country room. Il regalo è il  kit che si vede in foto offerto da We are knitters.
Iscrizioni a questo post entro domani. Perciò ... affrettatevi!

sabato 23 settembre 2017

Borsa in fettuccia "Pervinca"

Oggi vi mostro l'ultima borsetta in fettuccia che ho realizzato per indossarla con l' ultimo vestito che ho cucito.




Qui il colore è più vicino a quello reale.

Il bottone che ho scelto è molto originale! Io lo adoro!


Il punto che ho utilizzato è una variante del punto canestro. Si chiama punto scacchiera e se volete impararlo potrete farlo seguendo questo video.

Come per tutte le altre borse in fettuccia che ho relizzato, anche per questa ho scelto il nome di un fiore e, siccome quest'anno ho in giardino una pianta di pervinca che ha prodotto milioni di fiori proprio di questo colore...beh, la scelta mi è sembrata proprio obbligata.

giovedì 14 settembre 2017

Vestito con collo scivolato

Ho finito e già indossato un nuovo vestito: un semplice sacchetto con collo scivolato. Era venuto un po' largo e ho dovuto fare delle pinces sul davanti e sul dietro per modellarlo un po'. Quindi alla fine ha una linea ad A. Che ne pensate? 








Per creare il collo scivolato ho seguito questo tutorial. Solo che io ho rifinito la parte interna del collo con un sottilissimo orlino tubolare fatto a mano. Ho imparato a farlo grazie a questo video. E' venuto benissimo. 

Quindi, grazie a questo vestito, ho imparato a cucire le pinces sul davanti e sul retro e a cucire un orlino tubolare a mano. Non male!