domenica 19 luglio 2015

Borsa Lilium

Non poteva che venirmi in mente il candore del giglio quando ho pensato a nome da dare a questa borsa. E' proprio bianchissima, un bianco ottico abbagliante.  Ho lavorato una fascia a punto canestro fra due fasce di maglie basse. La particolarità sono i due "cordoli", lavorati a mezza maglia alta in rilievo, che delimitano i confini fra e fasce lavorate a punti diversi. Per rifinire i bordi ho lavorato i soliti quattro giri a maglia bassissima, prendendo però solo il filo posteriore del punto. Un bel ciondolo color argento antico funge da bottone e una bella catena, più o meno dello stesso colore, è stata montata come tracolla.


A me  piace molto com'è venuta. E a voi?

sabato 11 luglio 2015

Centrino prezioso


Oggi, spolverando, ho notato questo centrino, che ho realizzato tantissimi anni fa.  Ne ho tanti disseminati in giro per casa, ma questo mi piace particolarmente.  E così, dopo tanta fettuccia, ho deciso di farvi vedere qualcosa di diverso, di prezioso. 



E' un centrino lavorato con filo di cotone sottilissimo e un uncinetto n. 0,75,  caratterizzato da una lavorazione ricchissima di pippiolini e chi sa lavorare all'uncinetto sa quanto tempo e quanta pazienza occorre per realizzare un lavoro simile. E' un piccolo centrino, ma è davvero bello.
Ricordo di aver trovato lo schema sulla rivista Tricot  casa.


Gironzolando per il web ho trovato lo schema. Eccovi il link:

mercoledì 8 luglio 2015

Borsa Iris

Ormai non riesco più a fermarmi. Le richieste fioccano da più parti: "Ne fai una per me?"... e io non me lo faccio ripetere due volte. Ormai ci ho preso un tale gusto!

Questo è un modello che ho creato per mia figlia. La forma della borsa è classica, ma ho cercato di darle un tono moderno alternando punti diversi, usando un anello in acciaio come chiusura e una catena semplice e lucida come tracolla. Unica concessione alla vezzosità: le due perle blu con filigrana color argento usate per decorare i laccetti.


Ho usato una fettuccia in lycra piuttosto corposa, quindi ho lavorato  il fondo ovale lavorato a spirale con un uncinetto n. 8 ,  mentre per il corpo della borsa ho usato un uncinetto n 10.

domenica 5 luglio 2015

Borse, borse e ancora borse!

Ho fatto altre borse in fettuccia....ormai è una vera mania!
L'unica che posso farvi vedere, però, è questa: la Borsa Anemone. Le altre due sono in attesa dei manici.




Il bello di questa borsa è che l'ho realizzata con gli avanzi di fettuccia delle borse fatte in precedenza. E anche il bottone e la catena sono di recupero. quindi....costo minimo, risultato molto soddisfacente. Cosa volere di più? 

Per questo modello mi sono ispirata a questa borsa, vista su Pinterest, ma non esistono spiegazioni disponibili. Perciò io sono andata a braccio, tenuto conto della quantità ridotta di materiale che avevo. Che ne pensate?

Vi lascio con la foto che mi ha ispirato il nome di questa borsa e con l'augurio di trascorrere una felice domenica.

mercoledì 24 giugno 2015

Borsa in fettuccia "Plumeria"



Ecco finita la mia terza borsa in fettuccia! Alla fine ho optato per due manici lavorati nel corso degli ultimi due giri. Il bottone è molto appariscente e originale, quindi non ho voluto caricare più di tanto il modello con manici elaborati. Oltretutto il colore chiaro e delicato comporterà sicuramente dei lavaggi frequenti, quindi questa mi è sembrata la soluzione più pratica. Il risultato mi sembra comunque piuttosto soddisfacente, no?
Penso che la destinataria della mia Borsa Plumeria, cioè la più giovane delle mie sorelle, sarà contenta di riceverla. Almeno quanto io sono contenta di regalargliela.

E adesso ho già in cantiere un'altra borsa per me, poi una per l'altra sorella, una per mia figlia......meno male che stanno arrivando le sospirate vacanze! :)))

Dimenticavo! Prometto che al più presto posterò le spiegazioni sia della borsa Plumeria che della borsa Orchidea. Sooooo, stay tuned!

domenica 21 giugno 2015

Borsa Plumeria, wip! Ed un altro anno è passato.

Continua la "fettuccite"....cioè la produzione di borse in fettuccia. Inevitabile che, dopo i primi modelli che ho realizzato e indossato, piovano le richieste. Questa la sto realizzando per mia sorella, la più giovane delle tre. Mi ha chiesto una borsa di un colore facilmente abbinabile, abbastanza capiente, ma non troppo grande. Punto.
Seguendo le sue indicazioni ho progettato questo lavoro, ma ancora è in lavorazione. Oggi decideremo insieme come fare i manici, la chiusura e gli altri particolari.
Intanto vi mostro il work in progress. Sono troppo impaziente di sentire cosa ne pensate.



Anche in questo caso , ho usato fettuccia di lycra e uncinetto n. 8. Il punto l'ho creato io combinando righe a maglie basse in the back loop, cioè lavorate puntando l'uncinetto nella costina posteriore, e righe a maglie basse incrociate.  
Appuntamento al prossimo post, con il risultato finale. Buona domenica!

Psssssssssssssssst! Avete notato che, lì in alto, sul mio profilo, proprio accanto alla foto, è cambiato qualcosa? Ho aggiornato la mia età. Il 18, proprio il giorno in cui  ero affannata a correggere le prove d'esame dei miei alunni, ho compiuto i miei 55 anni. Come passa il tempo!

sabato 13 giugno 2015

Borsa Orchidea

L'epidemia di "fettuccite" dilaga sull'Isola Creativa! :))) Dopo il mini corso tenuto da Clara al raduno del 24 maggio scorso, ormai siamo irrefrenabililmente, quasi compulsivamente, dedite alla creazione di borse in fettuccia. Praticamente ognuna di noi sta facendo la fortuna delle mercerie della propria città, con acquisti continui di fettuccia e accessori vari. Io, per limitare le spese, sto cercando di sperimentare vari sistemi per creare i manici delle borse, dato che il prezzo delle catene incide parecchio sul costo complessivo del materiale occorrente. E dato che ormai mi arrivano richieste di borse da tutto il parentado, mi devo ingegnare, altrimenti mi rovino. ;)
Ho deciso di chiamare le mie borse con nomi di fiori. Un modo per coniugare due delle mie passioni: l'uncinetto e il giardinaggio. Ecco la mia seconda creatura: la Borsa  Orchidea.




E' in fettuccia di lycra nera, lavorata con uncinetto n. 8 a punto basso incrociato con bordo a magia bassissima. Il manico è un I-cord lavorato all'uncinetto. Gli anelli e il grosso bottone in acciaio facevano parte di una mia vecchia borsa. Li recuperai prima di buttar via la borsa, una volta sfruttata e rovinata: il mio solito animo da rigattiera :))) o  riciclatrice convinta, fate voi.


Ecco un primo piano del punto.

A me piace molto. Fa un effetto davvero elegante. 
Devo ancora foderarla, ma l'ho già indossata, perché tanto la lavorazione è sostenuta, non si sforma e non ci sono buchetti. Ma la fodererò ugualmente per darle un aspetto più rifinito. La chiusura è costituita da un automatico magnetico.

Non ho ancora scritto delle spiegazioni per questo modello. L'ho realizzato diciamo così...a mano libera, senza seguire un pattern preciso. Se qualcuno lo desiderasse, dopo il tour de force del lavoro di fine anno scolastico, potrei dedicarmici. Intanto fatemi sapere cosa ne pensate. Aspetto i vostri commenti, fossero anche  critiche e osservazioni sui difetti, eh! Risparmiatemi solo le critiche per la pessima qualità delle foto. Quelle me le faccio già da sola.:(

Ah, dimenticavo! Se volete dare un'occhiata alle creazioni delle mie amiche del forum, cliccate qui. ci troverete anche dei links utili. In quest'altra discussione, invece, troverete un fototutorial realizzato da Clara per creare una  pochette in fettuccia. E' pensato proprio per principianti, quindi che aspettate? Buttateviiiii!!!!!