lunedì 16 novembre 2009

Sacchetti porta-rosario: spiegazioni

Mi decido finalmente a postare le spiegazioni dei sacchetti porta-rosario. Sarà un post lungo e un po' stancante, ma avevo promesso queste spiegazioni a diverse persone che me le hanno richieste e quindi...eccole qua!

Occorrente: cotone n. 16 e uncinetto o,75.







Per realizzare il sacchetto che vedete in questa foto iniziate dal fondo. Avvolgete il filo sull'indice della mano sinistra e lavorate 6 m. basse nel circolino ottenuto, poi tirate il filo e stringete bene (questo modo di avviare il lavoro in tondo permette di chiudere molto meglio il buchino centrale).Continuare a lavorare a spirale eseguendo nel 2° giro due m. basse in ogni maglia del 1° giro. Nel 3° giro lavorare *una m. bassa, 2 m. basse nel punto seguente* , ripetere da * a * per tutto il giro. Nel 4° giro lavorare *una m. bassa in ogni punto per due volte e poi 2 m. basse nel punto seguente*.Continuare così, distribuendo gli aumenti in modo da ottenere un cerchio della dimensione desiderata (io l'ho realizzato del diametro di 4 cm. ).
A questo punto continuare a lavorare senza aumenti con questo punto traforato che tutte le amanti del filet conoscono:
1° giro: lavorare 3 catenelle (sostituiscono il primo p. alto), * 5 cat., 1 m . alta. 3 cat. saltare 2 punti di base, 1 m. bassa, 3 cat, salt 2 punti di base, 1 m. alta*, ripetere da * a * per tutto il giro. Alla fine chiudere con una m. bassissima sulla terza delle catenelle iniziali.
2° giro: 3 cat. (sostituiscono la prima m. alta),* 3 cat., una m. bassa al centro delle 5 catenelle del giro precedente, 3 cat., 1 m. alta sulla m. alta del giro precedente, 5 cat., saltare i due archetti di 3 cat. del giro precedente, 1 m. alta sulla m. alta sottostante*. finire con una m. bassissima sulla terza delle catenelle iniziali.
Ripetere sempre questi due giri fino a raggiungere l'altezza voluta (il mio sacchetto è alto circa 7 cm).
Giro di rifinitura: con delle m. bassissime portarsi al centro di un archetto di 5 catenelle ed eseguire 4 cat (sostituiscono una m. alta doppia), 3 cat e una m. bassa sulla quarta delle catenelle iniziali (è un pippiolino), *1 m. alta doppia nello stesso punto e un pipp.di 3 cat *, ripetere fino ad avere un ventaglietto di 6 m. altissime. Intervallare i ventaglietti con 1 m. bassa sulla m. bassa al centro dei due archetti di 3 cat. del giro precedente. Finire con una m. bassissima sulla quarta delle catenelle di inizio giro. Nascondere bene il filo all'interno del lavoro.
Cordoncino: eseguire una catenella di qualche centimetro più lunga del necessario e lavorare una m. bassissima in ogni catenella. Chiudere, tagliare il filo e nasconderlo bene dietro il lavoro.


Questo è un sacchetto più semplice che si può iniziare con una base rotonda seguendo le spiegazioni del sacchetto precedente. In questo caso però io ho lavorato a maglie alte invece che a maglie basse ed è stato senz'altro più veloce e più facile realizzare la base. Però non ho lavorato a spirale, ma a giri successivi. Risulta meno rigida, ma va benissimo lo stesso.
Per la base si può anche lavorare un ovale eseguendo una catenella di 20 o più punti e lavorando una m. alta in ogni catenella a partire dalla quarta catenella (le prime tre cat. sostituiranno ila prima m. alta). Nell'ultima cat. lavorare 5 m. alte e continuare con una m. alta in ogni punto sull'altro lato della catenella iniziale. Finire con 5 m. alte sulla prima catenella e chiudere il giro con una m. bassissima sulla terza delle catenelle di inizio giro. Continuare con giri di maglie alte distribuendo degli aumenti alle estremità dell'ovale in modo che il lavoro risulti sempre ben piatto.

In entrambi i casi (base tonda o base ovale più o meno larga) raggiunta la misura voluta per la base continuare con archetti di 7 catenelle e una m. bassa saltando 4 punti di base. finire ogni giro con tre catenelle e una m. alta puntata dove inizia il giro. Questo trucchetto vi permetterà di iniziare ogni giro dal centro dell'archetto. Continuare fino all'altezza voluta con archetti di 7 catenelle e una m. bassa al centro dell'archetto del giro precedente.
Giro di rifinitura: in ogni archetto di catenelle lavorare una m. bassa, una mezza m. alta 5 m. alte, una mezza m. alta, una m. bassa. chiudere con una m. bassissima sulla prima m. del giro. Spezzare il filo e nasconderlo bene sul retro del lavoro.
Eseguire un cordoncino come spiegato sopra e passarlo tra gli archetti di catenelle come vedete nella foto per poter chiudere il sacchetto. Volendo si possono cucire due perline alle estremità del cordoncino, oppure infilare due perline nel filo prima di iniziare a lavorare facendole "cadere" al punto giusto (in questo caso io ho fatto così).
In queste foto vedete due sacchetti con base ovale, ma di misura diversa. Il secondo ha una base molto stretta, quindi risulta piatto.



Prossimamente: spiegazione di altri due modelli di croci. Uno è quello che vedete nella terz'ultima foto in questo post e l'altro è quello che ho creato in ospedale.

A chi ama i rosari all'uncinetto suggerisco di dare un'occhiata al blog di Silvana. Di recente ha pubblicato dei modelli molto belli.

5 commenti:

miss Potter ha detto...

Incantevole, ma caspita, è un'impresa!
Complimenti, un lavoro splendido e finalmente qualcuno che pensa a rosari e croci!

Un abbraccio
Sandy

zigzago ha detto...

Grazie per questo splendido tutorial! ... e oer il link vado subito a dare un occhiata da Jessica). Spero che ti sei ripreso, ... ti auguro una buona giornata, Renata.

nelita.cruz ha detto...

Ciao Rosa.
Grazie per il complimento al mio lavoro.
Ho visto il tuo blog e mi sono encancata con
il terzo in crochet, meraviglioso.
Per voi un grande abbraccio e grazie.
Mi scuso per il mio italiano non è molto buono, ma io dico un po 'di parola.
Bacio
MANU

Barbara ha detto...

Ciao rosa grazie per la visita e per aver apprezzato i miei lavoretti che rispetto a molte altre non sono un granchè!! Comunque si sarei felicissima se diventiamo amiche ... e' sempre un piacere conoscere nuova gente e poi come sei brava cn l'uncinetto!!
A proposito posso chiederti una cosa??
Devo fare 60 bomboniere per una persona all'uncinetto. Mi viene fornito a sue spese il cotone il tulle e i confetti i devo solo farle e confezionarle .. quanto posso chiedere a pezzo?? Alcuni mi han detto di chiedere tra i 6/7 euro ... è possibile?? Non vorrei passare per un'esosa... chiedendo troppo!!! A presto baci baci
BArbara

Dori ha detto...

innanzitutto come stai? ti sei ripresa?
Sei stata bravissima, tutorial spiegato benissimo. complimenti
ciao Dori