lunedì 21 dicembre 2009

Palline patchwork per l'albero di Natale con ricamo

Stavolta vi mostro le tre palline, di misura diversa, che ho realizzato con la tecnica pathwork su polistirolo utilizzando tela aida ricamata in oro a punto filza e scritto e stoffa di ciniglia lucida rigorosamente...riciclata (in origine era una camicetta frutto di un fortunato acquisto al mercatino).

Questa è la più grande ed è stata la più difficile e laboriosa da realizzare. Ha quattro inserti ricamati e, come le altre, è stata completata con cordoncino avorio-oro e un fiocchetto dorato.



Questa è la media, con due inserti ricamati:


Questa è la piccola, anche questa con due inserti ricamati, stavolta a punto scritto e lanciato. Questa tecnica viene chiamata anche Ricamo elisabettiano o Blackwork. Il mio è un piccolissimo esempio, tra l'altro poco visibile nella foto, ma questa tecnica permette di ottenere lavori molto belli e raffinati:




Il patchwork su polistirolo mi incuriosiva da tempo e queste palline sono state il mio primo tentativo in assoluto. Come primo esperimento il risultato mi ha soddisfatta parecchio. E voi che ne pensate?

6 commenti:

miro ha detto...

Esperimento perfettamente riuscito. Che dire, sono bellissime!
Buon Natale
Rosa /Shabby e dintorni

maria antonia ha detto...

come sempre sei riuscita a stupirci brava tantissimi auguri di buone feste ciao maria antonia

vanda ha detto...

Hai l'albero più prezioso del mondo con palline così un abbraccio
Ne approfitto per farti gli Auguri

Sônia Maria ha detto...

Olá, Rosa!
Desejo a você e a todos os que você ama um FELIZ NATAL e um ANO NOVO cheio de realizações, saúde, paz e muito amor!
Seus trabalhos estão lindos!
Abraços com carinho,
Sônia Maria

i fili di cinzia ha detto...

ciao ogni volta ti superi! anche queste palline sono bellissime complimenti e un infinità di auguri di buone feste cinzia

Milù ha detto...

Che sono bellissime!!! e per fortuna era il tuo primo esperimento.
Tantissimi auguri per un sereno e felice Natale a te e famiglia.